Come Instagram riesce a indicizzare le foto

[tratto da: https://www.garageraw.com/blog/instagram-analisi-semantica-immagini]

La notizia, se fosse confermata, non sarebbe di poco conto.

C’è un’importante novità nel modo in cui Instagram riesce a “leggere” e catalogare le immagini; non sappiamo, in questo momento, se si tratta di una sperimentazione o di una nuova funzione, già attiva. A quanto pare, dal 22 febbraio 2019 Instagram non categorizza più le immagini solo attraverso gli hashtag, ma fa anche un’analisi semantica dell’immagine stessa.

 

analisi-semantica

Analizzando il codice della pagina, il sito www.garageraw.com ha scoperto una riga che è evidenziata nell’immagine qui sopra con una freccia rossa.

“Come potete notare al link dell’immagine è agganciata una descrizione che rispecchia perfettamente il contenuto della stessa. Abbiamo fatto una prova togliendo tutti i tag ma la descrizione non cambia, questo fa pensare che la stessa non dipenda appunto dagli hashtag ma venga letta direttamente dalla piattaforma e indicizzata.”

 

analisi-semantica-immagini-instagram

In questo modo Instagram riuscirebbe a capire quello che postiamo, e cosa c’è nei contenuti che maggiormente ci piacciono, facendo di noi, dei nostri gusti e delle nostre abitudini un ritratto sempre più preciso.

SalvaSalvaSalvaSalva

6 Febbraio 2019
Il marketing e l’amicizia
Una volta, per chi faceva marketing era semplice. C’erano solo TV, radio e quotidiani....
5 Marzo 2019
La forza e l’emozione delle storie
“Mi chiamo Junwoo e ho quattro mesi. Sto andando negli Stati Uniti con la...

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.