Scrivere per chi ci legge

Scrivere per generare fiducia

Quando scriviamo contenuti per il web, il nostro obiettivo è conquistare la fiducia del lettore, fornendogli informazioni che siano utili per lui e mostrino noi come una fonte autorevole.

Spesso si tende a scrivere senza sapere quello che il lettore vuole.

Comunichiamo quello che pensiamo/immaginiamo che al lettore potrebbe interessare. Comunichiamo in maniera slegata rispetto a quelle che sono le aspettative.

Pensiamo che gli altri la pensino come noi.

Sapete qual è la cosa che le aziende esprimono più spesso nella loro comunicazione, per la ricerca del personale.?

La ricerca Randstad, azienda specializzata nel creare il “perfect match” tra le competenze dei migliori talenti e le necessità delle aziende, sul mondo del lavoro ci dice che le aziende comunicano prima di tutto la loro solidità finanziaria.

In realtà, chi cerca lavoro, mette al primo posto tra le cose che vorrebbe trovare, in un nuovo impiego, l’equilibrio tra la vita lavorativa e la vita privata.

Al secondo posto c’è: trovare un luogo dove “si stia bene”, dal punto di vista ambientale e sociale.

La stabilità finanziaria è solo al sesto posto.

Scriviamo per il lettore, non per noi stessi

Allora è lampante che quando parliamo del nostro business e raccontiamo la storia del nostro prodotto, dal nostro punto di vista, le persone spesso non ci ascoltano e non sono interessate.

Pensiamo a quanti post Facebook, sono focalizzati sul “celebrare” le caratteristiche e le virtù di un prodotto.

Cambiare punto di vista è un passo fondamentale, per rendere efficace la comunicazione.

SalvaSalvaSalvaSalva

10 Aprile 2019
Ogni racconto è un viaggio
Il viaggio dell'eroe è un pattern presente nella maggior parte delle storie. Da molti...
6 Maggio 2019
I post animati per i Social
Qual è il formato migliore in termini di proporzioni per i tuoi video Facebook?...

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.