La promozione di una buona causa

A volte c’è ancora qualche reticenza e dubbio quando si tratta di utilizzare gli strumenti di web marketing, per promuovere un’attività no-profit.

Si ha l’impressione di “commercializzare” troppo la propria attività?

Forse proprio perché gli strumenti da utilizzare sono gli stessi che si utilizzano per promuovere Brand che svolgono attività industriale o commerciale.

Alcuni arrivano addirittura a sospettare che addirittura esistano norme di legge o regolamenti che vietano di “pubblicizzarsi“.

A sgombrare il campo da ogni tipo di dubbio vi è anche un pronunciamento della Commissione Tributaria Regionale di Torino (sentenza n. 806/24/14) che ha ufficialmente confermato che il fatto di “farsi conoscere” e promuovere le proprie attività non contribuisce in alcun modo  disconoscere la natura non lucrativa dell’Ente.

Ecco un estratto del citato pronunciamento: “[…] Né, per comune esperienza, la propaganda è completamente avulsa dal mondo del no profit soprattutto in un contesto come l’attuale in cui vi sono iniziative di raccolta di fondi per la lotta alle malattie sconosciute che riescono ad ottenere importanti risultati grazie alla pubblicità televisiva e addirittura anche le università statali svolgono campagne pubblicitarie per incrementare il numero dei loro studenti“.

Per ciò che riguarda i contenuti della comunicazione, le azioni di una onlus, sono, ancora più di un prodotto commerciale, storie da raccontare.

Ogni storia è un viaggio. Il viaggio dell’eroe. In questo viaggio l’eroe non è la Onlus. L’eroe e/o il protagonista è il nostro potenziale destinatario. Chi verrà effettivamente aiutato dalle attività svolte dall’associazione.

L’eroe è il l’utente, dunque, (solo molto parzialmente assimilabile al cliente, delle attività con fini di lucro) e le attività dell’associazione sono, dunque, l’oggetto magico che risolve il suo problema. I partecipanti all’associazione, i volontari che la aiutano diventano, nella struttura della favola/racconto il mentore e l’aiutante dell’eroe.

Post Facebook per la raccolta fondi 2018 di ARCO Onlus, con il 5x1000

Post Facebook per la raccolta fondi dello scorso anno di ARCO Onlus, con il 5x1000

SalvaSalvaSalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalvaSalvaSalva

10 aprile 2018
Storytelling Transmediale in pratica: il caso di Udinese-Lazio
Durante la partita Udinese-Lazio dell’8 aprile 2018, i giocatori friulani sono scesi in campo...
2 maggio 2018
Trasparenza, prevedibilità e fiducia
Quali sono gli obiettivi e gli effetti del marketing? Questi effetti sono quelli tipici del...